Lettera del Presidente

Gilberto Benetton ChairmanSignori Azionisti,

questo esercizio, il primo dopo la scissione con World Duty Free, riflette esclusivamente i risultati del Gruppo nel business della ristorazione nei canali di viaggio, di cui la Società è leader a livello mondiale.

La rifocalizzazione strategica di Autogrill nel settore del food & beverage avviene in concomitanza di una fase congiunturale più positiva rispetto agli ultimi anni. L’economia mondiale mostra i primi segni di ripresa che mi auguro il nostro Gruppo saprà cogliere sempre più efficacemente, grazie alla strategia di espansione internazionale che orienta lo sviluppo delle attività.

La ripartenza dell’economia è stata più sostenuta in Nord America, dove il Gruppo ha consolidato ulteriormente la propria leadership, e nei mercati emergenti, in particolare in Asia e nel Medio Oriente, dove Autogrill ha siglato nuovi importanti contratti. Questi sono mercati chiave del futuro che continueremo a coltivare per cogliere tempestivamente le nuove opportunità di crescita che si presenteranno.

In Europa Autogrill ha privilegiato una strategia di investimenti selettivi, destinati prevalentemente al canale aeroportuale. Per quanto riguarda l’Italia, nonostante il ridimensionamento della presenza commerciale nelle autostrade, la Società ha voluto dare un contributo alla crescita e al prestigio di Milano, che nel 2015 ospita l’Esposizione Universale, realizzando un multi-store nel cuore della città - Il Mercato del Duomo - dove si concentra molto del know-how e delle innovazioni che il Gruppo sta sviluppando anche a livello internazionale.

Grazie a questi progressi, che hanno rafforzato la leadership di Autogrill nel settore, alla qualità e alla durata del portafoglio concessioni, guardiamo al futuro con la convinzione che vi siano ancora importanti opportunità da cogliere, anche attraverso eventuali aggregazioni di carattere industriale in grado di accrescere ulteriormente il valore della Società a favore di tutti gli Azionisti.

Gilberto Benetton